55cd6a227cf3bdb9355f87be5ee00b22_medium

In Cantus

Anno:

2009

Autore:

Roberto Vecchioni

Casa discografica:

Universal

Scaletta:

1 Vissi d’arte
2 L’Uomo Che Si Gioca Il Cielo A Dadi
3 Il nostro amore
4 Le cinque stagioni
5 Milady
6 Di te
7 A Dio
8 La stazione di Zima
9 Se tornassi indietro
10 Le rose blu
11 Sogna ragazzo sogna
12 Viola d’inverno
13 Samarcanda
14 Luci a San Siro

Il disco:

Il progetto IN CANTUS è una sorta di avventura impossibile proposta a Vecchioni dal maestro Beppe D’Onghia. L’assunto iniziale era quello di mettere le mani su alcune sinfonie immortali e scriverci sopra delle liriche attinenti all’oggi autobiografiche o no che fossero. Vecchioni è rimasto per mesi ad ascoltare i più grandi compositori, a immedesimarsi e lasciarsi trascinare, a prender note, cancellarle e riscrivere; ha tagliato, prolungato (insensibilmente) melodie, ha perfino smembrato e ricucito le stagioni di Vivaldi, ha unito tra loro brani di autori diversi sovrapponendogli parafrasi scritte su testi suoi di Borges, di Neruda, di Catullo. Ne è venuto fuori uno spettacolo intenso, pazzesco per soli archi e piano, recitativi e canto, che dopo una stagione trionfale in tutti i teatri è stato registrato dal vivo, insieme al alcuni brani di Vecchioni stesso a Spoleto nel 2009.

5 Responses to In Cantus

  1. STRAORDINARIO! LA VOCE DI ROBERTO FA VIBRARE IL CUORE, LE EMOZIONI ASCOLTANDO IL DISCO SONO BELLE COME I COLORI DEL MONDO

  2. Anche qui c’era il progetto natalizio di un dvd live tant’è che veniva proposta anche “Jingle bells” ma poi anche questo progetto è finito nell’oblio:(

  3. Almeno è rimasta traccia come bonus itunes di “Jingle bells” non presente nel cd.

  4. Chissà perchè certi dvd non sono mai stati ultimati alla fine penso a questo di In cantus, Il contastorie o Canzoni e cicogne. Anche di quest’ultimo c’era l’intenzione so di pubblicare un video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *