-1

Il «maestro» Vecchioni live a Partanna

Tratto da:

Corriere del Mezzogiorno.it

Data:

29 Agosto 2011

L’articolo:

Tutti i grandi successi del cantautore milanese in piazza Falcone e Borsellino

TRAPANI – Dopo la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo con «Chiamami ancora amore», Roberto Vecchioni torna sui palcoscenici d’Italia. Il 3 settembre l’artista si esibirà in piazza Falcone-Borsellino a Partanna dove riproporrà i suoi grandi classici e gli ultimi successi.

LACARRIERA MUSICALE – La sua attività nel mondo musicale inizia negli anni 60, quando comincia a scrivere canzoni per artisti affermati (Vanoni, Zanicchi, Cinquetti, Michele, etc.); collaborazioni che riprenderà più tardi anche per Nannini, Oxa, Patty Pravo, Adamo. Nel 1971 si propone per la prima volta come interprete delle sue canzoni e nel ‘73 partecipa al «Festival di Sanremo» con «L’uomo che si gioca il cielo a dadi». Nel 1974 vince il premio della critica discografica come miglior disco dell’anno per «Il re non si diverte». Il successo di pubblico arriva nel ‘77 con l’album «Samarcanda», cui fanno seguito altri 20 album per una vendita totale che supera i 6 milioni di copie (nel 1992 il brano «Voglio una donna», da «Camper», vince il «Festivalbar» come canzone più ascoltata dell’anno).

LO SCRITTORE - Come narratore ha esordito nel 1983 con «Il grande sogno», prosa e poesia, edito da Milano libri. Nel 1996 esce «Viaggi del tempo immobile», libro di racconti edito da Einaudi. Nel maggio del 2000 esce il suo primo romanzo: «Le parole non le portano le cicogne», una coinvolgente avventura nel mondo della parola e dei suoi significati. E’ del 2004 il romanzo breve «Il libraio di Selinunte» che ha raggiunto quattro edizioni con oltre 60.000 copie vendute. Numerosissimi i premi e riconoscimenti ricevuti, tra i quali spiccano la nomina a «Cavaliere ufficiale della Repubblica» conferitagli dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi, l’«Ambrogino d’oro» del Comune di Milano, il «Premio Giorgio La Pira», il premio «Scanno» per la narrativa, due premi «Tenco» alla carriera e il premio «Angelo dell’anno» per le sue attività di impegno nel sociale.

ULTIMI SUCCESSI - Nel 2005 la casa discografica Universal Music Italia pubblica «Il Contastorie» raccolta dei suoi brani più celebri registrati durante il tour teatrale di grande successo «Luci a San Siro… di questa sera» tenuto con due tra i più grandi jazzisti italiani: Patrizio Fariselli e Paolino Dalla Porta, in tutto il Paese. Allegato al CD esce anche una raccolta di favole classiche riscritte da Vecchioni in chiave psicoanalitica, anticipazione del libro «Diario di un gatto con gli stivali». Nel 2007 è l’anno del nuovo album di inediti «Di Rabbia e di Stelle» che ottiene il disco d’oro. Nel 2009 registra un disco molto particolare dove le canzoni di Vecchioni incontrano la musica classica sotto la direzione del Maestro Beppe D’Onghia che produce il progetto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>