Immagine 4

Vecchioni da Fabio Fazio sabato 10 dicembre alle 20.10

Il comunicato:

Roberto Vecchioni sarà ospite di Fabio Fazio nella trasmissione Che tempo che fa, il più noto talk show italiano, sabato 10 dicembre alle ore 20.10 su Rai Tre. In tale ambito verrà anche presentato in anteprima il video girato in coincidenza con l’uscita del suo nuovo lavoro musicale I colori del buio (Universal) in distribuzione dal 29 novembre scorso.

Per vedere l’intervento di Roberto Vecchioni alla trasmissione Che tempo che fa del 10/12/11 clicca qui.

18 Responses to Vecchioni da Fabio Fazio sabato 10 dicembre alle 20.10

  1. E’ bello quando le persone che stimi non ti deludono!!! Grazie per la tua decisione sul Forum delle culture. Una forte stretta di mano accompagnata da stima e ammirazione per l’uomo, l’artista, il poeta

  2. Carissimo Roberto, il 10 dicembre, ospite alla trasmissione di Fazio, “Che tempo che fa’”…
    Dirai due o tre parole sui Partigiani… che ho visto nelle bellissime foto sul bellissimo libretto che accompagna il tuo “i colori del buio” Presumo che anche per te la memoria sia MOLTO importante.!!!
    Grazie, un caro e sincero saluto.

  3. grazie Roberto grazie anche a Daria per il suo libro -meglio dirselo- che non mi stanco mai di rileggere,ho letto che presto verrai a Firenze all’associazione Leggere per non dimenticare ma qual’è la data?

    • A Firenze il Prof presenterà il nuovo cd martedì 13 dicembre alla Feltrinelli di via de’ Cerretati alle ore 18.00
      (staff di R. Vecchioni)

  4. Da dove cominciare? Dal finale, cioè da una “I colori del buio” in versione meramente acustica che, eseguita così, solo voce e chitarra, moltiplica esponenzialmente la potenza “lirica” ed evocativa di cui è intrisa? Dalla sincerità e dalla chiarezza con la quale Roberto ha risposto alle domande, a tutte le domande, di Fabio Fazie?
    Il fatto è che, quando la cultura è cultura, facilmente va a braccetto con l’eleganza e con la, definiamola così, “signorilità” di chi della medesima ne ha fatto, e da tempo, una ragione di vita.
    Per l’ennesima volta, grazie Roberto.
    Un abbraccio,
    Matteo

  5. Finisc :
    Dicevo che mi hanno aiutato quell’amico, i libri ecla musica in particolare le tue bellissime canzoni. Allora ascoltavo sempre il CD il lanciatore di coltelli. Grazie. Avrei sempre voluto raccontarti questa storia ma non sapevo come fare. Poi stasera di ho visto da Fazio e proprio alla fine hai rivelato il tuo sito Internet………mi è sembrato che qull’annuncio fosse per me. Grazie ancora.
    Massimo

  6. caro vecchioni sei una dei miei incontri che non mi hanno mai deluso anzi più passa il tempo e più seguendo il tuo percorso mi rafforza questa sensazione!!!! grazie ti ricordo perchè verso gli anni 80 ci siamo conosciuti ero in sardegna a baia sardinia e gestivo il bar barracuda nella piazzetta l’incontro fu breve ma per me intenso ciao

  7. caro Roberto,ho visto te e le mie emozioni ieri sera da Fazio,non so spiegarlo, per questo ci sei tu.Mentre cantavi ho ripercorso in contemporanea le mie notti,gli anni che passano,le cose non risolte a quando eascoltavo i tuoi dischi e i raffronti come li percepisco ora. grazie ancora

  8. Come hai suggerito sono qui a curiosare…perchè ciò che hai detto ieri in tv sono state parole vere e toccanti, siamo un grande paese nonostante tutto quello che si dice di noi, abbiamo ingegno forza di ripresa e sopratutto ora abbiamo bisogno di credere in qualcosa di Vero…Grazie Roberto.

  9. Grazie Professore,ieri sera da Fazio ha incantato ancora una volta con le sue parole e con la sua visione delle cose della vita,con la sua storia,che spesso e’ la nostra storia.Starei x ore ad ascoltarla,senza mai mai un accenno di noia.La sua “i colori del buio” ha rappresentato l’esternazione dei colori di tutti noi,che ci accompagnano e che molto spesso lasciamo chiusi nella memoria senza tornarci su un attimo.Lei Professore sorride con gli occhi,anche quando e’ malinconico il discorso,e questo e’ un dono,io credo,come credo anche che lei sia molto piu “pescatore” di tanti sedicenti tali,e che ne senta tanto forte la responsabilita’ da mettere le mani avanti.La saluto con grande affetto e stima,e le auguro un sereno natale insieme alla sua bella famiglia.

  10. grande vecchioni in questo mondo che pensa solo ai soldi provare a fare una grande cosa a Napoli x tuo padre ti fa onore come dice Guccini “abito sempre qui da mè” siete i miei due favolosi miti 1000 auguri

  11. Ieri sera, Prof, guardandoti da Fazio, non riuscivo a staccarmi dalla tua musica e dalle tue parole. Sei davvero un Grande; i colori del buio , oltre a essere una canzone stupenda, invita a guardarti dentro, a ricordare, a coccolare qualche nostalgia nascosta.. Sei davvero un Grande; sono napoletana e faccio il tifo per te..Buon Natale

  12. Professore…Maestro…non so come chiamarla, spero mi perdonerà…..vorrei semplicemente ringraziarla per le grandi emozioni che ci ha regalato ieri sera da Fabio Fazio. Da napoletano la ringrazio ancor di più per quel che farà riguardo il forum delle culture e per le parole spese per la mia…la nostra città…ho provato grande commozione così come per quel che lei ha detto dell’Italia…infine “i colori del buio” è bellissima…..grazie infinite…

  13. Prof, non ci si stanca mai ad ascoltarTi, sia quando canti che quando parli. Un senso di pienezza è ciò che ho provato sabato sera durante la trasmissione di Fazio.
    E soprattutto, Prof,non mi deludi mai! Ogni Tua parola conferma la grande stima che ho per Te. Grazie

  14. Ho visto Roberto Vecchioni presentare sabato in tv da Fabio Fazio il suo nuovo cd I colori del buio, un lavoro che raggruppa tutta la sua produzione. So che nei suoi colori del buio c’è certamente un posto privilegiato per il nero dell’Africa, continente in cui la nostra Onlus opera da molti anni. E’ per questo che sono molto dispiaciuto, e con me tutti i membri di World Friends, per le polemiche dei giorni scorsi relative al suo incarico di Presidente del Forum Internazionale della Cultura di Napoli. Conosco infatti Roberto come grande amico di questo continente e come disinteressato sostenitore da tantissimi anni delle nostre attività a favore delle zone più povere del sud del mondo, con una speciale attenzione alle baraccopoli di Nairobi. Proprio per questo speriamo che il progetto dello sviluppo della interculturalità dei popoli, uno dei temi di base del Forum, riesca a far interagire e mischiare i profumi, l’arte, la sensibilità e la creatività napoletana con quella africana.
    Federico Gobbi
    Presidente World Friends Onlus

  15. l’ultimo brano, mi ha commossa, fino alle lacrime….a me succede con tante canzoni di Roberto. Fabry

  16. Ancora una canzone meravigliosa…la tua sincerità in ciò che metti nelle canzoni mi accarezza l’anima:grazie, correrò a comprare il cd

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>